mercoledì , 13 dicembre 2017
Home » Export » La distribuzione enoica Usa va incontro ad importati cambiamenti

La distribuzione enoica Usa va incontro ad importati cambiamenti

Interessanti cambiamenti sul mercato della distribuzione enoica Usa, dove il secondo ed il terzo gruppo del paese, il Republic National Distributing Co. e il Breakthru Beverage Group, hanno dichiarato pubblicamente il loro intento di fondersi.

Il secondo ed il terzo distributore sul suolo americano, Republic National Distributing Co.,con base in Texas e Breakthru Beverage Group, con sede a New York, hanno firmato in questi giorni una lettera di intenti per unire attività ed asset strategici sotto un’unica società entro la fine del terzo trimestre 2018.

Tom Cole, presidente e Ad di Republic National Distributing Co. e futuro CEO della nuova società, ha commentato al “Wine Enthusiast”: “Per noi è molto più di un’opportunità di crescita, è il modo per dar vita a qualcosa di diverso, di innovativo e sostenibile. Insieme, grazie alla varietà delle soluzioni su cui possiamo contare, avremo la possibilità di offrire un’ampia gamma di servizi ai nostri fornitori”.
Dello stesso avviso è Greg Baird, attuale Ad di Breakthru, che ha definito la fusione “il trampolino di lancio per entrare nell’era dell’innovazione e portare il nostro business nel futuro”.

La fusione delle due società, che, secondo la rivista Forbes, portano avanti un volume di affari e di fatturato rispettivamente di 6,5 miliardi di dollari per la Republic National Distributing Co. e 5,4 per Breakthru Beverage Group, porterà alla creazione di un colosso da quasi 12 miliardi di dollari di fatturato. Obiettivo della fusione è quello di mettere in discussione negli anni a venire, la posizione del primo distributore di vino Usa, il Southern Glazer’s Wine & Spirits, che nel solo 2016 ha fatturato ben 16,5 miliardi di dollari.

Check Also

“US Landscapes 2017”

Il nuovo report di Wine Intelligence che analizza le abitudini di consumo del mercato statunitense …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *