mercoledì , 13 dicembre 2017
Home » news » Bioenologia 2.0 vuol dire lieviti di qualità

Bioenologia 2.0 vuol dire lieviti di qualità

Ricerca e innovazione le sue carte vincenti

Un vino per essere memorabile deve possedere corpo e complessità aromatica, e un contributo fondamentale per renderlo tale viene dai lieviti impiegati nel delicato processo di fermentazione: i lieviti non sono tutti uguali e neppure ugualmente efficienti ed efficaci.
Bioenologia 2.0 da anni si dedica alla ricerca scientifica utilizzando biotecnologie innovative. A Oderzo un pool di enologi, microbiologi, chimici e tecnologi alimentari produce, utilizzando impianti all’avanguardia, lieviti naturali in crema o allo stato liquido, gli Atecnos. Ciascun lievito è specializzato nell’esaltazione di determinate uve ed efficace su profumi, alcolicità e durata e la certificazione della qualità dei lieviti di Bioenologia 2.0 arriva direttamente dai clienti. L’azienda di Oderzo sarà inoltre presente dal 12 al 14 dicembre a Expo Rive 2017 (Pordenone Fiere).

BIOENOLOGIA 2.0 SRL
Via G.Verdi, 32
31046 ODERZO – TV
www.pololab.com
info@pololab.com
TEL. 0422 815518

Tutto sull’azienda

Check Also

“US Landscapes 2017”

Il nuovo report di Wine Intelligence che analizza le abitudini di consumo del mercato statunitense …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *