giovedì , 23 novembre 2017
Home » news » Arco sempre più vicina alla aziende vitivinicole toscane

Arco sempre più vicina alla aziende vitivinicole toscane

Con l’apertura di due nuove sedi operative a Grosseto e Pistoia l’azienda monzese, specializzata nel trasporto vini, Arco-Spedizioniconsolida la propria rete distributiva sul territorio toscano e si avvicina sempre di più alle aziende vitivinicole locali.

Procede senza sosta il processo di ampliamento e consolidamento della rete di filiali di Arco Spedizioni. Con queste ultime due inaugurazioni è stato oltrepassato il tetto dei 90 punti operativi sul suolo nazionale, 9 nella sola Toscana. Una scelta non casuale dal momento che questa regione rappresenta una delle zone più rinomate d’Italia per la produzione del vino, il cui trasporto è uno dei principali settori di specializzazione di Arco. La lunga esperienza maturata collaborando con clienti di prestigio ha infatti permesso all’azienda di spedizioni monzese di personalizzare il servizio offerto attraverso una serie di standard esclusivi che garantiscono affidabilità e sicurezza nel trasporto di questo delicato e prezioso prodotto.

Per quanto riguarda le aperture delle nuove filiali, da inizio marzo è operativa la nuova sede di Grosseto. L’immobile è dislocato in Via Ambra a poche centinaia di metri dallo svincolo autostradale di Grosseto Nord e si sviluppa su un’area complessiva di 520 mq. Secondo in ordine cronologico ma non di importanza il nuovo insediamento a Pistoia con lo scopo di servire direttamente la città e la sua provincia che fino ad ora erano “coperte” dalla filiale di Firenze. Dislocato in Via Bartolomeo Sestini, il nuovo punto operativo di Pistoia si sviluppa su una superficie di 2116 mq di cui 891 mq adibiti ad uso magazzino ed uffici.

Per richiedere informazioni sul servizio di trasporto e logistica del vino
CLICCA QUI

Tutto sull’azienda

Check Also

UE, nuove regole su concorrenza vino

Sarà possibile indicare i volumi di produzione e i prezzi d’immissione sul mercato. Ecco le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *